Bottiglia del Mantonico bianco

 


Vinificazione

La vendemmia avviene tra l'ultima decade di settembre e la prima di ottobre selezionando con molta attenzione l'uva nella vigna. Dopo una pigiodiraspatura molto accurata e con successiva soffice pressatura il mosto viene convogliato in cisterne di acciaio inossidabile per la relativa decantazione delle particelle grossolane. A fermentazione avvenuta si travasa in botti di legno di rovere.
La fermentazione alcolica condotta a 16-18°C termina dopo tre settimane.


Abbinamento e pasti

Vino di carattere deciso indicato per la convivialità dell'aperitivo, i primi piatti a base di delicate creazioni di pasta, sui secondi di pesce, per le carni bianche e per ogni occasione di brindisi.

Scheda Enologica Vino Mantonico

Tipologia

Vino Bianco.

Denominazione

IGT Calabria.

Composizione Varietale

100% Mantonico.

Valore analitico

Acidità totale 6 g/l
Solfiti totale 120 mg/l
pH 3,40
Alcool 13% Vol

Origine

Sita in Frascineto (CS), contrada “Santa Barbara” a 510 m s.l.m., collinare con versante nord-sud, sistema ad alberello, terreno argilloso di medio impasto.

Dimensione

Bottiglia Bordolese europea di vetro ambrato 750 ml singola o in casse da 6 bottiglie.

Chiusura

Tappo in sughero naturale.

Disponibilità

3000 bottiglie annue.